Termini e condizioni generali di vendita

Termini e Condizioni generali di vendita dello shop online di Toyota Material Handling Italia S.r.l. 

A) Ambito di applicazione

B) Formazione e oggetto del contratto

C) Prezzi e termini di pagamento

D) Periodo di consegna e ritardi

E) Risoluzione e recesso – Politica dei resi

F) Garanzia

G) Noleggio a lungo e breve termine

H) Contratti di servizio

I) Tempi di risposta per la consegna e forza maggiore

J) Limitazione di responsabilità

K) Miscellanea 

L) Codice etico e modello OGC ex D.Lgs. 231/01 

 

A) Ambito di applicazione

1. La gamma di prodotti di  Toyota Material Handling Italia S.r.l. (“TMHIT”, "noi" o "il Fornitore"), la cui sede è Via del Lavoro, 93/1 – 40033 Casalecchio di Reno - Bologna, ed offerti tramite il presente punto vendita online (il “Sito”), è disponibile esclusivamente per le imprese con sede in Italia. Ciò significa che noi distribuiamo i prodotti solo ai clienti business con sede legale (indirizzo di fatturazione) in Italia, che sono in grado di specificare un indirizzo di consegna in Italia. I clienti che non hanno sede in Italia possono contattarci per ottenere un preventivo per qualsiasi prodotto elencato nel Sito. Noi provvederemo a reindirizzare la richiesta al punto vendita online dedicato al paese di effettiva residenza del cliente. 

2. Questi Termini e condizioni generali ("TCG") per transazioni online si applicano a tutte le transazioni riguardanti prodotti nuovi e usati ricondizionati ("Prodotti") , concluse con le aziende (il “Cliente”) per mezzo del nostro Sito. Il Cliente dichiara ed accetta che i presenti TCG non si rivolgono a soggetti che rivestono la qualità di consumatori ai sensi dell’art. 3, comma 1, lett.a) del D.Lgs. N. 206/2005.   Non si applicano i termini e le condizioni del Cliente. I termini e le condizioni INCOTERMS 2010 si applicano all'interpretazione dei termini commerciali.

Le transazioni effettuate tramite il Sito sono gestite da TMHIT, C.F. e P.I 04208060378, iscrizione al Registro delle Imprese di Bologna n. 04208060378, con capitale sociale pari ad € 52.000. Per qualsiasi quesito in merito alla transazione effettuata, il Cliente potrà contattare TMHIT via telefono al numero 800688776 o via e-mail all’indirizzo di posta elettronica T-store@it.toyota-industries.eu.

3. I TCG applicabili sono quelli in vigore alla data di trasmissione dell’ordine, tramite il Sito, da parte del Cliente. Essi possono essere modificati in ogni momento ed eventuali modifiche e/o nuove condizioni saranno in vigore dal momento della loro pubblicazione sul Sito. Ogni aggiornamento del Sito rende nulli e invalidi tutti i prezzi e le descrizioni dei Prodotti mostrati in precedenza all'interno del Sito. 

B) Formazione e oggetto del contratto

1. La presentazione della nostra offerta di Prodotti e servizi (i “Servizi”,  come meglio descritti alle clausole G) ed H) dei presenti TCG) all’interno del Sito, inclusi illustrazioni e disegni, nonché dati su dimensioni, peso e prestazioni, non costituisce un'offerta legalmente vincolante, ma un invito alla presentazione di un'offerta da parte del Cliente.

2. Una volta effettuato un ordine, il Cliente riceve un'e-mail di conferma dal titolo "Conferma dell'ordine", contenente i dettagli dell'ordine. Essa costituisce l'accettazione dell'ordine effettuato dal Cliente. A seguito di tale conferma, l’ordine effettuato dal Cliente viene considerato accettato dal Fornitore e diventa un accordo vincolante tra le parti contraenti, fermo restando quanto specificato all'articolo 6, sezione C, con riguardo all'analisi dell'affidabilità creditizia del Cliente. A partire da quel momento, il Cliente non potrà più annullare o modificare l’ordine, se non previa e specifica richiesta che il Fornitore si riserva di accettare o meno.  

Attraverso il Sito, il Cliente può anche scegliere di inviare una specifica richiesta di contatto per l’ipotesi di noleggio dei Prodotti , come specificato nella successiva sezione G, nonché per gli ulteriori Servizi di cui alla successiva sezione H.

Prima che l'ordine sia inviato, il Cliente può modificare in qualsiasi momento le informazioni o correggere eventuali errori di digitazione. Il Cliente può interrompere il processo di ordinazione in qualsiasi momento prima di fare clic su "Invia ordine". È sufficiente chiudere la finestra del browser.

3. Il nostro obiettivo è quello di elaborare gli ordini entro 5 giorni lavorativi, inviando per e-mail una conferma di ordine comprensiva dei dati dell'ordine e del contratto che il Cliente può salvare e stampare. Il contratto deve essere in italiano. Non invieremo una conferma se il Prodotto dovesse risultare indisponibile. Contatteremo invece il Cliente per proporre soluzioni alternative, che il Cliente potrà riservarsi di accettare o meno  La validità del contratto è subordinata alla nostra conferma dell'ordine, in forma scritta o elettronica, trasmessa al Cliente con un mezzo di trasmissione commerciale standard (e-mail, fax, lettera, ecc.), contestualmente alla quale sarà emessa la relativa fattura secondo i termini di pagamento di cui alla sezione C. 

4. La nostra conferma d'ordine scritta è vincolante per quanto riguarda la descrizione della natura e dello scopo dei Prodotti ordinati dal Cliente. Se la conferma d'ordine (incluso il prezzo dell'ordine) differisce dall'ordine del Cliente, la nostra conferma di ordine (incluso il prezzo dell'ordine), come modificata, sarà considerata accettata dal Cliente, a meno che quest’ultimo non provveda entro i successivi 2 giorni lavorativi a inviare una notifica in merito specificando che non intende accettare la variazione. Ci riserviamo il diritto di adeguare i prezzi dei singoli Prodotti se questi dovessero cambiare successivamente all'invio di un ordine, anche in tal caso riconoscendo al Cliente la facoltà di accettare o meno il Prodotto ordinato tramite apposita notifica da inviare entro 2 giorni lavorativi dalla notifica della variazione di prezzo. 

5.Ci riserviamo il diritto di discostarci dai parametri contrattualmente concordati laddove tali scostamenti siano abituali nel campo del commercio. Ciò in particolare con riferimento alle variazioni di colore e alle modifiche tecniche effettuate da parte del produttore, a condizione che esse non abbiano alcun impatto sulla idoneità di utilizzo e sulla qualità concordata.

6. Gli accordi, in particolare verbali, le promesse, gli impegni e gli obblighi, le garanzie e le rassicurazioni formulati dal nostro personale di vendita vanno considerati vincolanti soltanto in presenza di una nostra conferma scritta.

7. Se non altrimenti specificato, i Prodotti ordinati saranno assemblati da noi prima della consegna. Se altrimenti specificato, l'assemblaggio sarà a cura e a spese del Cliente. Se il Cliente ci richiede l'esecuzione dell'installazione, si applicano anche i termini e le condizioni di installazione che saranno forniti insieme al preventivo richiesto. 

8. Per proteggere le informazioni relative agli ordini utilizziamo un protocollo di crittografia standard del settore noto come Secure Socket Layer (SSL). Questo significa che tutte le informazioni personali, compresi numero di carta di credito, nome e indirizzo di ogni Cliente sono accessibili solo dagli utenti autorizzati ai sensi della nostra informativa sulla privacy.

 9. Resta inteso che l’utilizzo del Sito e l’acquisto dei Prodotti da parte del Cliente non possono in nessun caso comportare alcuna cessione della proprietà, trasferimento in godimento, licenza di alcun tipo o, più in generale, costituzione di diritti a favore del Cliente sui diritti di proprietà intellettuale e/o industriale relativi ai Prodotti e di cui il Fornitore sia titolare o di cui abbia il legittimo godimento. Pertanto, manteniamo ogni citato diritto di proprietà intellettuale e/o industriale (inclusi, senza limitazione, diritti d’autore, diritti su disegni e modelli registrati o meno, su marchi, nonché su brevetti per invenzione o modelli di utilità, know-how, segreti commerciali) relativamente ai Prodotti o singole componenti di questi, stime dei costi, disegni, immagini, illustrazioni e filmati sui Prodotti e ogni altro contenuto, ivi inclusi i contenuti multimediali del Sito. Qualsiasi utilizzo e diffusione, quali, a titolo esemplificativo, le operazioni di trasmissione, duplicazione, pubblicazione e offerta, comprese le copie in forma di estratto dei contenuti del Sito relativi ai Prodotti e/o di altro tipo, richiede il nostro previo consenso scritto. Il Cliente si obbliga pertanto a non compiere alcun atto incompatibile con la titolarità dei diritti di proprietà industriale ed intellettuale di cui il Fornitore sia titolare o di cui abbia il legittimo godimento. 

10. I video e le immagini sui Prodotti disponibili nel nostro Sito hanno il solo scopo di dare un'idea approssimativa dei Prodotti descritti e non forniscono alcuna assicurazione e/o garanzia di qualsivoglia natura in merito ai Prodotti pubblicizzati e alle loro prestazioni. Per i prodotti utilizzati ricondizionati è possibile che venga mostrata un'immagine di riferimento del modello di Prodotto invece di un'immagine del singolo Prodotto effettivo. Per fugare ogni dubbio, la nostra conferma d'ordine scritta è vincolante in materia di descrizione di natura e scopo dei nostri Prodotti. 

C) Prezzi e termini di pagamento

1. Il listino prezzi viene rivisto periodicamente e il Fornitore ha il diritto di modificare i prezzi indicati al suo interno senza alcun preavviso. Tutti i prezzi sono da intendersi IVA esclusa. 

2. Il costo di trasporto indicato nel Sito viene confermato nella conferma d'ordine e deve, se non diversamente indicato, essere corrisposto dal Cliente. Il costo totale del trasporto è una tariffa forfettaria, da riferirsi alle consegne su tutto il territorio italiano, ed è calcolata sulla base della tipologia di Prodotto scelto e della quantità di Prodotti acquistati . Qualora sia necessario applicare spese di spedizione ulteriori, il Fornitore informerà della situazione il Cliente e l'addebito apparirà sulla conferma d'ordine.

3. I seguenti termini sono applicabili in base all’opzione di pagamento prescelta:

i) Carta di credito: In caso di pagamento con carta di credito il Cliente indicherà il numero della carta, la data di scadenza della carta e il suo numero di CVR. L'elaborazione della scheda è crittografata (SSL) da PAYEX, un provider di servizi di pagamento con certificazione PCI. Il Cliente è tenuto ad assicurarsi che la sua carta abbia un credito disponibile sufficiente fino al momento dell'accredito a TMHIT del prezzo di acquisto per l'ordine. Se la copertura risulta insufficiente o se il pagamento non può essere completato per qualsiasi altro motivo, TMHIT si riserva il diritto di annullare l'ordine o di fatturare l'importo.

ii) Bonifico bancario: In caso di pagamento tramite bonifico bancario, dopo aver effettuato l’ordine, il Cliente riceverà entro le 24 ore successive una fattura, insieme alla conferma dell’ordine. Sulla fattura saranno riportati importo del pagamento, destinatario del pagamento ed altri dettagli. 

A prescindere dall’opzione di pagamento prescelta,  i termini di pagamento sono al netto entro 7 giorni dalla data della fattura, che coincide con la data di conferma dell’ordine da parte di TMHIT. Per rispettare i termini di pagamento, l'importo in sospeso deve essere ricevuto entro il periodo citato. Non sono previsti sconti per il pagamento immediato.

4. Termini di pagamento per i Servizi aggiuntivi: quando si seleziona un’ offerta di Servizi, descritta nella sezione H, la richiesta del Cliente viene gestita come esposto nella sezione H. I prezzi del Servizio indicato nel Sito sono solo indicativi e sono soggetti alle specifiche previste nell'accordo di servizi stipulato dalle parti. 

5. Il Cliente non è autorizzato a fare alcuna deduzione a titolo di compensazione, domanda riconvenzionale, sconto, ammortamento o di altro tipo. 

6. Se si può ragionevolmente presumere che il Cliente non sarà in grado di dare seguito ai propri obblighi di pagamento a causa della sua insolvenza, oppure se le circostanze indicano altrimenti un deterioramento significativo della capacità di pagamento del Cliente, ci riserviamo il diritto di sospendere la consegna di uno o più ordini di Prodotti o di porre termine a tali ordini con effetto immediato. Se il Cliente si rende inadempiente al pagamento di un importo significativo (10% dei crediti scaduti) per almeno tre settimane, questa situazione sarà interpretata come indice di insolvibilità. Lo stesso si applica nel caso di un significativo peggioramento del rating di affidabilità creditizia.

D) Periodo di consegna e ritardi

1. Noi effettuiamo consegne solo ai Clienti con una sede legale (indirizzo di fatturazione) in Italia e che sono in grado di indicare un indirizzo di spedizione in Italia.

2. Le informazioni sui tempi di risposta e sui tempi e le date di consegna sono da ritenersi approssimative. Le nostre date di consegna sono indicate nella conferma dell'ordine. In ogni caso, il Cliente dichiara che il termine di consegna pattuito non è essenziale. I termini decorrono a partire dal momento in cui il Cliente riceve la nostra conferma dell'ordine.

3. La consegna sarà effettuata all'indirizzo di consegna indicato dal Cliente. Se l'indirizzo specificato dal Cliente è errato, incompleto o poco chiaro, il Cliente sarà responsabile di tutti gli eventuali costi supplementari che dovessero insorgere.

4. Una consegna difettosa non deve essere considerata come un ritardo nella consegna. Se i Prodotti sono danneggiati alla consegna o consegnati in una quantità inferiore a quella ordinata e il Cliente non provvede a inviarci una notifica per iscritto entro la fine del terzo giorno lavorativo successivo alla consegna, non sarà più possibile effettuare alcuna azione nei nostri confronti in merito ai danni o alle carenze di tali Prodotti. Per quanto riguarda il trasferimento dei rischi di perdita e danno ai Prodotti, si deve fare riferimento ai termini INCOTERMS 2010 applicabili. In assenza di un accordo separato si devono applicare i termini INCOTERMS 2010 – DAP “Delivered At Place”.

5. In caso di ritardo nella consegna il Cliente sarà tenuto ad accettare i Prodotti con i nuovi termini di consegna che saranno comunicati dal Fornitore.

6. Se il Cliente è in ritardo nella presa in consegna o non riesce a fornirci adeguate istruzioni di consegna, allora, senza pregiudizio per qualsiasi altro diritto o rimedio a noi disponibile, potremo (i) stoccare le merci presso un nostro magazzino e fatturare al Cliente le spese di stoccaggio, trasporto e carico sostenute (assicurazione compresa); e/o (ii) vendere o fornire Prodotti a terze parti in qualsiasi paese al miglior prezzo facilmente ottenibile e (dopo aver dedotto tutte le spese di stoccaggio e di vendita) addebitare al Cliente ogni eventuale deficit rispetto al prezzo indicato nella conferma d'ordine. Fermo restando quanto previsto dalla presente clausola, il Cliente potrà  provvedere al recupero dei Prodotti in stoccaggio, entro il termine massimo di 30 giorni dal primo tentativo di consegna non andato a buon fine, causa ritardo del Cliente nella presa in consegna o inadeguate istruzioni di consegna fornite dal Cliente. 

7. Se gli ordini comprendono diversi Prodotti, siamo autorizzati a effettuare consegne parziali, che potremo fatturare separatamente.

8. Salvo diverso accordo tra le Parti, il trasporto dei prodotti, comprese le eventuali restituzioni, è a rischio e pericolo del Fornitore. La consegna si intende effettuata reso al luogo di destinazione del Cliente (INCOTERMS 2010 – DAP “Delivered At Place”) e si intende eseguita con la presa in consegna dei Prodotti da parte del Cliente. Da tale momento ogni rischio, onere e spesa sono trasferiti sul Cliente. 

9. In alcuni casi, e con particolare riferimento ai Prodotti usati acquistati tramite il Sito, in alternativa alla consegna da parte di TMHIT specificata al precedente articolo 8, il Cliente può scegliere di effettuare il ritiro del/i Prodotto/i acquistati presso le sedi di TMHIT ad Arce o Roma. In tali casi, la consegna si intende effettuata franco fabbrica del Fornitore (INCOTERMS 2010 – EXW “Ex Works”) e si intende eseguita con l’inoltro al Cliente della comunicazione di approntamento/disponibilità per il ritiro dei Prodotti. Il trasporto dei prodotti, comprese le eventuali restituzioni, è a rischio e pericolo del Cliente, salvo che sia diversamente convenuto. 

E) Risoluzione e recesso –Politica dei resi

1. In caso di risoluzione del contratto – o di risoluzione parziale dello stesso – il Cliente, a propria cura e spese, è tenuto a restituire immediatamente i Prodotti (o quei Prodotti per i quali sia intervenuta la risoluzione parziale) al Fornitore presso lo stabilimento di quest’ultimo. I rischi saranno trasferiti al Fornitore nel momento in cui il Prodotto si trovi immobile presso lo stabilimento del Fornitore; pertanto eventuali danni prodottisi durante le operazioni di scarico saranno a carico del Cliente. Nelle more dell’effettiva restituzione dei Prodotti, il Cliente si obbliga a non utilizzare i Prodotti, ad immobilizzarli in modo tale che anche in forma statica non arrechino danni a persone o cose e a conservarli in luogo sicuro.

2. Qualora il Prodotto dovesse presentare vizi, difetti o mancanza di qualità, il Cliente – a pena di decadenza dal diritto di richiedere risarcimenti, indennizzi o restituzioni (anche parziali) del relativo prezzo – si obbliga (i) a non rimuovere il Prodotto dal luogo in cui si è manifestato il vizio, il difetto o la mancanza di qualità; (ii) a proteggerlo da eventuali intemperie o eventi che lo possano alterare, danneggiare, usurare o logorare, in qualunque modo e con qualunque entità, fino ad avvenuta ispezione di un incaricato del Fornitore o di un tecnico nominato, anche in via d’urgenza, da un giudice.

3. Al Cliente è impedito chiedere la risoluzione (anche parziale) del contratto con riferimento ad uno o più Prodotti viziati, difettosi o non funzionanti, o di chiedere la restituzione anche di parte del prezzo di tali Prodotti, o, più in generale, di richiedere il risarcimento dei danni, se prima non assegni al Fornitore – a pena di decadenza dei diritti appena citati – un congruo termine per riparare i Prodotti viziati, difettosi o non funzionanti. Solo nel caso in cui il Fornitore si rifiuti di riparare i Prodotti, o non risponda entro un congruo tempo alla richiesta del Cliente o non riesca a riparare il Prodotto entro un congruo termine, il Cliente potrà agire per ottenere la risoluzione (anche parziale) del contratto o la riduzione (anche di parte) del prezzo o per il risarcimento dei danni. A completa discrezione del Fornitore, questo – al fine di evitare la risoluzione o la restituzione del prezzo o il risarcimento dei danni – può offrirsi di sostituire i Prodotti, anche con beni usati purché funzionanti. In caso di sostituzione con beni usati, il prezzo verrà corrispondentemente ridotto secondo il listino del Fornitore.

4. Fatti salvi i limiti ed i divieti posti da norme inderogabili di legge, il Cliente rinuncia, nei confronti del Fornitore ad esperire ogni azione (di risoluzione, di riduzione del corrispettivo, di risarcimento dei danni o di responsabilità) connessa o conseguente a vizi o difetti dei Prodotti, attuali o sopravvenuti, che non siano stati tempestivamente comunicati dal Cliente al Fornitore o ad un tecnico autorizzato, impedendo in questo modo a tali soggetti di intervenire sui (o riparare i) Prodotti.

5. Al Cliente non è riconosciuto alcun diritto di recesso.

F) Garanzia

1. I prodotti nuovi sono protetti dalla garanzia del produttore indicata nella pagina del Prodotto e nei soli limiti e condizioni fissati dal produttore. Tale garanzia sarà coordinata, per quanto possibile, dal Fornitore, che si avvarrà dei centri assistenza di cui i suddetti produttori dispongono sul territorio nazionale e ai quali potrà rivolgersi direttamente il Cliente a propria cura e spese.  I prodotti usati ricondizionati sono protetti dalla garanzia del produttore per il periodo indicato. La validità di qualsiasi garanzia del produttore è subordinata al rispetto da parte del Cliente dei suoi termini e condizioni.

Con esclusivo riferimento ai Prodotti nuovi a marchio “BT” e “TOYOTA” si applicano le condizioni di garanzia specificate ai seguenti articoli 2-9. 

2. Per ottenere il trattamento di garanzia, il Cliente dovrà rivolgersi esclusivamente al Centro/Servizio Assistenza Autorizzato del Fornitore. I Prodotti forniranno le migliori prestazioni, sia in termini funzionali che di sicurezza, se verrà eseguita la manutenzione con le modalità ed i tempi stabiliti dal costruttore. L’omissione della manutenzione ovvero l’effettuazione della stessa attraverso soggetti estranei al Centro/Servizio Assistenza Autorizzato del Fornitore non solo comporta la decadenza della garanzia, ma impedisce il mantenimento dei requisiti essenziali di sicurezza dei Prodotti.

3. Salvo diverso accordo scritto, la garanzia ha decorrenza dalla data di consegna dei Prodotti riportata sul documento di trasporto firmato dal Cliente o da chi per esso delegato ed autorizzato. 

4. La garanzia è di 12 mesi o 2000 ore. Il primo dei due eventi che avviene fa decadere la garanzia stessa. La garanzia si intende per un solo turno di lavoro normale. Ogni manomissione comporterà la decadenza di ogni forma di garanzia. La garanzia si intende operante esclusivamente sul territorio nazionale e cessa nel caso di trasferimento dei Prodotti all’estero. La garanzia cessa anche nel caso di rivendita dei Prodotti a terzi.

5. Nel periodo di garanzia di cui all’art. 4 che precede, in presenza di difetti costruttivi non imputabili a responsabilità del Cliente, il Fornitore provvederà, alternativamente e a propria discrezione: (i) alla sostituzione delle parti non riparabili; (ii) alla riparazione delle parti comunque ripristinabili. Il Cliente acconsente sin d’ora all’eventuale trasferimento dei Prodotti o delle singole parti avariate presso la sede del Fornitore o presso il Centro/Servizio Assistenza Autorizzato del Fornitore, restando inteso che non potrà pretendere spese di arresto macchina, mancato lavoro e altri danni e/o spese di qualsiasi natura essi siano.

6. La garanzia è esclusa in relazione a qualsiasi causa riferibile a condotte commissive od omissive poste in essere o comunque attribuibili al Cliente. In particolare, la garanzia è esclusa in caso di: (i) omessa manutenzione da parte del Cliente; (ii) manutenzione effettuata al di fuori del Centro/Servizio Assistenza Autorizzato del Fornitore; (iii) uso di ricambi non originali; (iv) normale usura. Non è coperta da garanzia la sostituzione del materiale di consumo, lubrificanti, filtri, contatti, spazzole, raccordi, ecc.. La garanzia è inoltre esclusa in relazione alle operazioni di manutenzione ordinaria, ai controlli iniziali, periodici e straordinari previsti dal “MANUALE DI ISTRUZIONI D’USO E DI MANUTENZIONE”, dalle norme di buona tecnica o dai codici di buona prassi. Tali interventi sono a carico del Cliente e devono essere effettuati a sue spese. La garanzia verrà meno in caso di ritardato pagamento del prezzo alle scadenze dovute; ciò vale pure se i pagamenti omessi o ritardati si riferiscono a parti di ricambio e/o prestazioni tecniche che non rientrano nelle norme di garanzia..

7.L’arresto dei Prodotti in occasione di riparazioni non determina in nessun caso proroga alcuna al periodo di garanzia.

8. Il Fornitore assicura il massimo interesse e tempestività nello svolgere l’assistenza in garanzia e fuori garanzia nel modo più celere e completo possibile. Nel caso in cui l’intervento in garanzia sia impedito o ritardato, anche per cause imputabili al Cliente (come l’impossibilità di arrestare la macchina), il Centro/Servizio Assistenza Autorizzato del Fornitore si riterrà libero di fissare la nuova data di intervento secondo le proprie disponibilità. Il Cliente si impegna a segnalare tempestivamente al Centro/Servizio Assistenza Autorizzato del Fornitore la presenza dei vizi oggetto di garanzia. Eventuali danni imputabili ad omessa o intempestiva richiesta di intervento non sono coperti da garanzia. Il Cliente si impegna inoltre ad assicurare al tecnico incaricato le condizioni migliori per l’intervento, ovvero: (i) immobilizzare i Prodotti per il tempo necessario, nei giorni e orari programmati per l’intervento; (ii) consentire l’accesso all’attrezzatura in qualsiasi momento salvo disposizioni contrarie; (iii) mettere a disposizione del tecnico un locale adeguato al riparo delle intemperie e rispondente alle norme di prevenzione infortuni ed a quelle interne di tutela di salute dei lavoratori.

9. Il Fornitore non rimborserà prestazioni di mano d’opera o di uso di materiali del Cliente in occasione di interventi in garanzia, come pure non rimborserà eventuali materiali di consumo quali olii, combustibili, refrigeranti ecc. che venissero impiegati. 

Inoltre il Cliente dovrà sempre firmare il rapporto stilato dal tecnico del Centro Assistenza Autorizzato del Fornitore nel quale saranno precisati la data di arrivo del tecnico, la data di partenza, le ore lavorate, i difetti riscontrati, i lavori eseguiti e il buon funzionamento dei Prodotti al momento dell’ultimazione dei lavori. Quanto sopra dovrà essere controllato e confermato dalla firma del Cliente o di un incaricato dello stesso.

G) Noleggio a lungo e breve termine

Come ulteriore Servizio offerto tramite il Sito, possiamo ricevere richieste di noleggio di specifici modelli di carrello. La richiesta, che non è vincolante per noi, deve contenere le informazioni di contatto del Cliente, come pure la richiesta di un periodo di noleggio e ogni (eventuale) requisito specifico. Dopo la ricezione presso il nostro indirizzo e-mail specificato, invieremo al Cliente una conferma di ricevimento, raccoglieremo gli eventuali ulteriori dettagli necessari qualora non inclusi nella richiesta di contatto e, se la richiesta viene accettata, invieremo al Cliente un contratto di noleggio per la firma, accompagnato dalle Condizioni Generali di Noleggio applicabili  . L’opzione di noleggio è soggetta alla previa stipula del contratto di noleggio inviato, nonché a una previa analisi del credito ed alla nostra relativa decisione in merito. In caso di conflitti o incompatibilità tra questi TCG e il contratto di noleggio, deve essere il contratto di noleggio a prevalere.

H) Contratti di Servizi

1. Oggetto

Questi TCG vanno applicati unitamente ad un contratto di Servizi firmato tra le parti. L'accordo tra le parti specifica il Prodotto ed i termini e le condizioni del Servizio, che devono prevalere su questi TCG in caso di conflitti o incompatibilità.

Il Sito offre i seguenti contratti di Servizi rispetto ai quali il Cliente può formulare una richiesta di offerta:

 Full Service (Scheda Servizio Full Service)

 Controllo Periodico (Scheda Servizio Controllo Periodico)

 Manutenzione Preventiva Programmata (Scheda Servizio Manutenzione Preventiva Programmata)

 Estensione Garanzia con MPP (Scheda Servizio Estensione Garanzia e Manutenzione Preventiva Programmata)

2. Tariffe

L’importo indicato in offerta comprende quanto previsto alla voce ‘Cosa è incluso’ nella Scheda Servizio dedicata al tipo di contratto relativo. Le attività incluse ed escluse sono chiaramente individuate nel contratto sottoscritto, e possono differire a seconda del tipo di servizio concordato. Il prezzo indicato è relativo alle attività svolte nel normale orario di lavoro, ovvero dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 17.

Tutto quanto non esplicitamente previsto nel citato contratto sarà quotato alle tariffe di listino in vigore al momento della richiesta di offerta da parte del Cliente.

3. Tempi di Intervento

La visita del tecnico viene normalmente pianificata entro 8 ore lavorative dalla chiamata. I tempi di intervento di volta in volta concordati sono esplicitati nello specifico contratto di Service sottoscritto, e sono effettuati secondo le modalità previste nel contratto e nelle Condizioni Generali di Service TMHIT. 

I) Tempi di risposta per la consegna e forza maggiore

1. Le informazioni in merito ai tempi di risposta e ai tempi e le date di consegna sono da ritenersi approssimative. I tempi di consegna sono considerati rispettati se la merce viene spedita dal nostro impianto entro il termine di consegna previsto. Il nostro obbligo di consegna è subordinato a consegne di forniture e materie prime corrette, puntuali e aderenti ai termini contrattuali da parte dei nostri fornitori, a meno che la colpa per le consegne errate o in ritardo di tali forniture o materie prime da parte dei nostri fornitori sia nostra.

Ci riserviamo il diritto di rinviare la consegna dei Prodotti o di annullare l'ordine di conferma, oppure di ridurre il volume dei Prodotti da consegnare al Cliente senza essere considerati in violazione di uno qualsiasi dei nostri obblighi ai sensi dei presenti TCG  qualora ciò sia dovuto a circostanze al di fuori del nostro controllo, incluse, a titolo esemplificativo le seguenti: cataclismi, interventi delle pubbliche autorità, conflitti o emergenze nazionali, atti di terrorismo, proteste, sommosse, disordini civili, incendi, esplosioni, inondazioni, epidemie, serrate, scioperi o altre controversie lavorative (a prescindere dal fatto che siano o meno correlate alla nostra forza lavoro o a quella del Cliente), oppure restrizioni o ritardi che interessano i vettori o ancora incapacità o ritardo nel rifornirsi di materiali adeguati.  

J) Limitazione della responsabilità 

1. Fatti salvi i limiti ed i divieti posti da norme inderogabili di legge, in nessun caso il Fornitore sarà responsabile dei cc.dd. danni indiretti, ossia di quei danni conseguenti alla sospensione o all’interruzione delle attività produttive o lavorative del Cliente causate da malfunzionamenti, vizi (di qualunque tipo), difetti, mancanza di qualità, o guasti dei Prodotti e/o malfunzionamenti del Sito. Costituiscono danni indiretti, in via esemplificativa, la riduzione dei ricavi o dei guadagni, le perdite di mercato, le spese fisse comunque sostenute in caso di fermo di attività, l’aumento dei costi di lavorazione dei beni prodotti o di acquisizione dei beni da trasformare o commercializzare, l’impossibilità di rispettare tempi e termini di consegna.

2. Fatti salvi i limiti ed i divieti posti da norme inderogabili di legge, in nessun caso la responsabilità aggregata del Fornitore ai sensi di questi TCG può superare € 1000 (mille Euro) o il prezzo effettivo del contratto, a seconda di quale sia il valore maggiore.

3. Fatti salvi i limiti ed i divieti posti da norme inderogabili di legge, il Cliente terrà il Fornitore mallevato ed indenne da qualunque costo, spesa, onere, perdita, pregiudizio, responsabilità, conseguenza negativa od altra passività, di qualsiasi tipo o natura, diretti e/o indiretti, potenziali e/o attuali, inclusi senza limitazioni i ragionevoli onorari professionali, patiti o patiendi dal Fornitore come conseguenza di azioni, istanze o richieste di terzi (ivi compresi i dipendenti del Cliente) connesse o comunque conseguenti ad un uso dei Prodotti non conforme (i) agli scopi e alle condizioni di impiego dei Prodotti; (ii) alle caratteristiche tecniche dei Prodotti; (iii) alle norme in materia di sicurezza (le quali impongono, tra l’altro, di non utilizzare i Prodotti al primo manifestarsi di vizi e difetti senza che vi sia stato l’intervento di un tecnico o del Fornitore; (iv) a quanto previsto nella legge, nei regolamenti, nelle relative norme tecniche, buone prassi e linee guida, nelle norme UNI e ISO o in quelle dettate da enti deputati ad impartire istruzioni e prescrizioni relative ai Prodotti (ad esempio, INAIL ex ISPESL); (v) alle indicazioni, istruzioni, direttive, ordini o i limiti e i divieti ricevuti dal Fornitore, eventualmente anche contenuti nella “TARGA DATI” e nel “MANUALE DI ISTRUZIONI D’USO E DI MANUTENZIONE”. 

K) Miscellanea 

1. Il contratto di vendita concluso tramite il Sito o le singole relative obbligazioni non potranno essere oggetto di cessione a terzi, senza il preventivo consenso scritto del Fornitore, neppure in caso di cessione di azienda o ramo di azienda, fusione, scissione, trasformazioni o ogni altra operazione straordinaria che coinvolga il Cliente. Il Cliente acconsente preventivamente ed accetta, ora per allora, a che il Fornitore possa cedere ad un terzo il contratto. 

2. Il mancato esercizio da parte di ciascuna parte di pattuizioni, diritti o facoltà previste dai presenti TCG non costituisce acquiescenza e non potrà in alcun modo essere di detrimento all’esecuzione del contratto di vendita concluso tramite il Sito o essere considerato come rinuncia. 

3. La formazione, stesura, esistenza, interpretazione, esecuzione, validità e tutti gli aspetti di questi TCG sono disciplinati dalla leggi vigenti in Italia. Resta inteso che ogni eventuale procedimento giudiziario comunque relativo ai presenti TCG sarà di competenza esclusiva del foro di Bologna. 

4. Qualora per qualsiasi motivo uno o più articoli dei presenti TCG dovessero essere ritenuti nulli o comunque invalidi o inefficaci, si stabilisce che essi si interpreteranno nel rispetto delle intenzioni originarie delle parti e nel senso in cui possano mantenere una qualche validità, anche ridotta rispetto all’oggetto iniziale, e comunque nel senso in cui possano avere un qualche effetto. La nullità, l’invalidità o l’inefficacia di uno o più articoli non renderanno in ogni caso invalido il restante testo dei presenti TCG.  

L) Codice Etico e modello OGC ex D.Lgs. 231/01 

1. Il Cliente dichiara di essere a conoscenza della normativa vigente in materia di responsabilità amministrativa delle società e di quanto previsto dal D.lgs. 231/01.

2. Il Cliente prende atto che il Fornitore ha adottato un Codice Etico in conformità a quanto previsto dal D.lgs. 231/01. Il Cliente dichiara altresì di conoscerne il testo, pubblicato sul sito http://www.toyota-forklifts.it.

3. Il Cliente si obbliga a non porre in essere e a far sì che anche i propri amministratori, dipendenti e/o collaboratori non pongano in essere atti o comportamenti tali da determinare la violazione

del Codice Etico del Fornitore e, più in generale, la commissione dei reati richiamati dal D.lgs. 231/01.

4. Il Cliente garantisce inoltre di aver previsto misure idonee a garantire lo svolgimento dell’attività oggetto del contratto di vendita concluso tramite il Sito, in conformità a quanto previsto dal Codice Etico del Fornitore.

5. In caso di inosservanza da parte del Cliente del D.lgs. 231/01 e del Codice Etico, il Fornitore potrà risolvere il contratto per inadempimento ai sensi dell’art. 1456 c.c., dandone semplice comunicazione scritta al Cliente a mezzo raccomandata a/r.

Ai sensi degli Articoli 1341 e 1342 del Codice Civile, il Cliente dichiara di accettare specificamente le seguenti clausole dei presenti TCG: A) Ambito di applicazione, art. 3; B) Formazione e oggetto del contratto, artt. 4-5-6-10; C) Prezzi e termini di pagamento, art. 6; D) Periodo di consegna e ritardi, artt. 2-3-4-5-6-8; E) Risoluzione e recesso – Politica dei resi, artt. 1-2-3-4; F) Garanzia, J) Limitazione di responsabilità; K) Miscellanea, artt.1-3; L) Codice Etico e modello OGC ex D.Lgs. 231/01.

 

Cancella tutto