Cosa devi sapere sui pallet per scegliere un carrello

Che cos'è un pallet?

Un pallet è una struttura piana utilizzata per la spedizione ed il trasporto delle merci, consente inoltre di movimentare le unità di carico  in maniera più economica, sicura ed ergonomica. L'utilizzo dei pallet, come lo conosciamo oggi, è stato sviluppato durante la seconda guerra mondiale. I pallet sono generalmente fatti in legno, plastica o metallo e la scelta del pallet solitamente dipende dal tipo di carico e dall'ambiente in cui viene utilizzato.

Qual è la dimensione standard di un pallet?
Non esiste una vera e propria standardizzazione internazionale dei pallet, poichè la definizione di pallet, gli standard costruttivi e le terminologie, variano grandemente da paese a pase.  Ad ogni modo le norme nazionali e le dimensioni standard non ufficiali sono comuni, per cui mettiti in contatto con gli enti di riferimento della tua zona per avere maggiori informazioni.

Non tutti i carrelli elevatori industriali sono compatibili con tutti i tipi di pallet. Assicurati di controllare le dimensioni del pallet e quelle del carico (inclusi i debordamenti del carico), prima di specificare le tue richieste relative alle forche.

Nello stoccaggio in altezza, il peso e il contenuto delle unità di carico influiscono sul centro di gravità e sulla portatat residua del carrello elevatore.

Le dimensioni dei pallet di legno variano spesso da paese a paese a seconda dell'applicazione. Tuttavia la dimensione più comune utilizzata in Europa è 1200 x 800 mm.

Europallet

Cosa devi sapere sull'europallet?

  • L'europallet deve contenere almeno 78 chiodi di un tipo specifico che sono soggetti ad uno schema di fissaggio predefinito.
  • Il pallet finito pesa da 20 a 25 kg.
  • Può essere utilizzato solamente legno essiccato, in modo che non ammuffisca.
  • Sul piedino all'angolo sinistro viene riportato il logo EPAL.
  • Sul piedino centrale viene invece esibito il codice dell'azienda produttrice assieme alla firma del verificatore ed al nome della società ferroviaria che ha nominato il verificatore.
  • Sul piedino all'angolo destro è riportato il logo EUR.

Pallet aperto

Pallet aperto (EU, EPAL Pallet)

Anche conosciuto come pallet a 4 vie di inforcamento, pallet a blocchetti o Europallet

Consiste in una costruzione a blocchetti con tavole inferiori su 2 lati e al centro. Ingresso aperto a 2 vie sul lato corto e ingresso a 2 vie con tavole inferiori sul lato lungo, quindi con possibilità di inforcamento sui 4 lati. Questo tipo di pallet rende più semplice la movimentazione praticamente con tutti i tipi di carrelli industriali, grazie ai lati di ingresso aperti ed agli spigoli smussati delle tavole inferiori che facilitano l'entrata e l'uscita nel pallet.

Questa tipologia di pallet è molto comune in Europa (eccetto il Regno Unito)

Pallet con fondo

Pallet con fondo (Chep Pallet)

Conosciuto anche come Chep pallet, pallet a 4 vie di inforcamento, pallet a blocchetti, pallet con tavole perimetrali di base o pallet GKN.

Costituito da una struttura a blocchetti con tavole perimetrali di base sui 4 lati ed al centro. E' possibile l'entrata sui 4 lati, al di sopra delle tavole perimetrali di base. Semplifica la movimentazione con quasi tutti i tipi di carrelli industriali, anche se non è possibile utilizzare un carrello elevatore a forche ricoprenti per lo stoccaggio. Gli spigoli smussati delle tavole inferiori facilitano l'ingresso delle forche del carrello.

Questo tipo di pallet è molto comune nel Regno Unito.

Stringer Pallet

Stringer Pallet

Conosciuto anche come pallet a 4 vie di inforcamento, pallet a blocchetti e travetti, pallet con bordatura inferiore, Grocery pallet, GMA pallet (USA) or CPC pallet (CDA).

Questa tipologia ha una costruzione a blocchetti con travetti laterali di rinforzo (con intagli per le forche).  Ingresso aperto su 2 lati e con tavole di rinforzo a terra sugli atri due, quindi con possibilità di entrata sui 4 lati. Per il trasporto in orizzontale possono essere utilizzati transpallet manuali o elettrici ed elevatori con razze di supporto sollevabili.

Per poterlo inforcare dal lato chiuso sono necessarie forche sottili con poco sollevamento come quelle di un transpallet manuale, retrattili, sollevatori a razze allargate o controbilanciati. Gli spigoli smussati delle tavole inferiori, facilitano l'ingresso delle forche del carrello

Questo tipo di pallet è molto comune in Nord America, Africa e Asia.

Bearer Pallet

Bearer Pallet

Conosciuto anche come pallet a 2 entrate, pallet a blocchetti e travetti, o pallet con bordatura inferiore.

Si tratta di una costruzione a blocchetti e travetti laterali e centrali, con possibilità di ingresso solo su 2 lati. Pemette una facile movimentazione con praticamente tutti i tipi di carrelli industriali, anche se non è possibile utilizzare un carrello elevatore a forche ricoprenti per lo stoccaggio. Gli spigoli smussati delle tavole inferiori, facilitano l'ingresso delle forche del carrello.

Questo è un tipo di pallet molto comune in Africa e in Asia.

12 motivi per acquistare un BT Lifter

Con oltre 60 anni di esperienza disponiamo di diversi modelli di transpallet manuali adatti a tutte le occasioni e che ti consentono di risparmiare sui costi.

Scopri tutti i vantaggi

Perchè acquistare Toyota?

Siamo orgogliosi di essere i numeri 1 nella produzione di soluzioni di alta qualità per la movimentazione delle merci. Scopri di più sui vantaggi di acquistare Toyota.

Approfondisci

La gamma BT Lifter

BT Lifter supera le insidie del tempo

La gamma BT Lifter di Toyota rappresenta una soluzione conveniente ed affidabile per la movimentazione delle merci.

Esplora la gamma BT Lifter

La gamma BT Levio

Transpallet elettrici

La gamma BT Levio di carrelli elevatori con operatore a terra o con pedana, e una serie di diverse portate.

Chiedi informazioni

Visualizza tutti i prodotti